Il Museo delle Macchine Termiche “Orazio e Giulia Centanin”

Galleria

La collezione delle Macchine Termiche, dedicata ad Orazio e Giulia Centanin, è ospitata in una grande struttura degli anni ‘50 originariamente progettata per ospitare il mercato ortofrutticolo. La ristrutturazione, avvenuta nel 2001, è stata realizzata con la volontà di mantenere la vecchia costruzione integrandola con tamponamenti in acciaio e vetro al fine di sottolineare il carattere industriale che avrebbe assunto il nuovo edificio.

La collezione è composta prevalentemente da motrici a vapore, fisse e semoventi e macchine diverse risalenti al periodo tra fine dell’Ottocento e i primi del Novecento; queste macchine venivano utilizzate nel settore della bonifiche di terreni paludosi.

La raccolta ha avuto inizio con le locomobili a vapore un tempo adottate dalla famiglia Centanin per la coltura e la valorizzazione dei propri terreni della zona euganea; a questi esemplari si sono poi aggiunti altre macchine, di diverse provenienze, che hanno arricchito la raccolta fino alla consistenza attuale; questa comprende locomobili a vapore delle principali case costruttrici dell’epoca (Ruston, Marshall, Breda) motrici a vapore fisse a cilindri orizzontali di concezione, potenza e costruzione diverse (Franco Tosi, Neville), generatori di vapore e macchine operatrici a vapore.

Sono inoltre presenti altre macchine azionate da motori diesel e motori a scoppio: i due grandi motori diesel erano utilizzati nei grandi impianti idrovori di Ca’ Bianca (Chioggia) e Acquanera (Pernumia) per l’evacuazione dell’acqua che si raccoglieva nelle terre depresse durante le piogge o nel corso delle piene.

 

Informazioni

Orari:

  • da lunedì a sabato aperto solo su prenotazione per gruppi dalle 8.30 alle 12.30 – dalle 14.30 alle 16.30
  • prima e terza domenica del mese dalle 10.00 alle 18.00.

Costi:

  • Biglietto intero 4 euro
  • Biglietto ridotto 2 euro (4-12 anni, ultra 65enni, disabili, carta giovani)

 

Accessibilità per i disabili
Ampio parcheggio

Museo delle Macchine Termiche Orazio e Giulia Centanin: Via Petrarca 44, 35043 Monselice (trovaci su google maps). Recapito telefonico: 348 4748375.

Ente gestore per conto della Provincia di Padova: Butterfly Arc

La Fucina delle Scienze è responsabile dell’apertura del museo e organizza gli eventi.

Vai alla barra degli strumenti