STREAM Centre

Sto caricando la mappa ....

Data: 19/11/2017
Ora: 11:00 - 17:45

Luogo: Museo Centanin

Categorie:


Descrizione:

STREAM Centre

Dove la creatività fluisce, il sapere si costruisce

 

 

Apre al pubblico lo STREAM Centre, esposizione di divulgazione tecnico-scientifica basata sulle nuove tecnologie a supporto della didattica, organizzata dalla cooperativa sociale La Fucina delle Scienze.

Robotica educativa, coding, realtà virtuale e realtà aumentata, circuiti morbidi, serious game, qr code: tante tecnologie per divertirsi e al tempo stesso imparare grazie anche alla propria creatività.

Alcune delle attrazioni dello STREAM Centre sono: Ohbot, la testa robot che si programma e parla, Ozobot, il piccolo robot con i sensori ottici, Mindstorms EV3, l’evoluto robot della Lego, Minecraft con raspberry, il video gioco da costruire.

Strumento che fa da preziosa guida al percorso è il proprio smartphone per cui consigliamo di installare alcune app in modo da vivere un’esperienza immersiva:

  • QR DROID per leggere i diversi codici QR sparsi per l’esposizione
  • Kahoot! per giocare al quiz on line sul corpo umano
  • Curiscope Virtuali-tee per la realtà aumentata e scoprire come è fatto il corpo umano

 

STREAM Centre è un percorso adatto a partire dai 6 anni fino ai …. No, non c’è limite! 😉

Le aperture sono nelle seguenti tre domeniche:

  • 19 novembre
  • 3 dicembre
  • 17 dicembre

 

Per ogni giornata di apertura sono previsti tre turni:

  • dalle 11:00 alle 12:30
  • dalle 14:30 alle 16:00
  • dalle 16:15 alle 17:45

 

La prenotazione è obbligatoria tramite email a segreteria@lafucinadellescienze.it, dove va indicato data, turno e numero di visitatori.
Il costo è di 7 euro. Per gli adulti che accompagnano dei minori il costo è di 3 euro.

 
COSA VUOL DIRE STREAM?
STREAM ha un doppio significato in inglese: vuol dire ruscello, qualcosa che scorre continuamente, come il nostro desiderio di conoscere il mondo che ci circonda. Mitchel Resnick, a cui abbiamo voluto ispirarci, parla di “spirale dell’apprendimento creativo”. E da qui è nato il motto “dove la creatività fluisce, il sapere si costruisce”.
STREAM è anche l’acronimo inglese di Science, Technology, Robotics, Engineering, Arts, Mathematics, che deriva dal più noto STEM, in cui si vuole sottolineare l’utilizzo della robotica e in senso lato di tutte le nuove tecnologie per favorire l’apprendimento delle diverse discipline di studio. Si parla quindi di questi strumenti tecnologici come di “facilitatori dell’apprendimento”.




Vai alla barra degli strumenti