La misura del raggio della Terra venne eseguita da Eratostene del II secolo A.C e viene ben spiegata a questo link:

http://ebook.scuola.zanichelli.it/amalditraiettorie/volume-1/la-misura/eratostene-misura-il-raggio-terrestre

Da un punto di vista didattico l’esperienza può diventare un pretesto non solo per discutere di storia della scienza, ma anche di angoli e radianti, di goniometria e proporzioni e per connettere scuole diverse.

L’esperienza viene condotta, solitamente, misurando la differenza di latitudine tra due città aventi la stessa longitudine.

Cosa accade se le città hanno diversa longitudine?

Se la differenza di longitudine rispetto alla differenza di latitudine è piccola allora possiamo continuare a ripetere la misura tenendo presente l’errore che commettiamo nel sostituire un arco di un meridiano con un arco che non appartiene al meridiano.

Le città con cui abbiamo effettuato l’esperienza sono Angri (SA) ed Este (PD)

https://www.youtube.com/watch?v=wf1IbIJTCvo&feature=youtu.be

Coordinate geografiche di Angri, Italia

Latitudine: 40°44′17″ N
Longitudine: 14°34′14″ E
Altitudine sul livello del mare: 29 m

Coordinate geografiche di Este, Italia

Latitudine: 45°13′24″ N
Longitudine: 11°39′49″ E
Altitudine sul livello del mare: 11 m
Le differenze di latitudine e longitudine sono confrontabili. COme stiumare l’errore?
La misura è stata effettuata allo zenith (ore 12e10 circa) il giorno 13 gennaio 2019
Ad Este un bastone lungo 71,5cm ha un’ombra di 161cm
Ad Angri un bastone di   124,6 cm ha un’ombra di 231 cm
 In foto i calcoli
La misura ottenuta del raggio della Terra è di 6469 km.
Un metodo semplice ed efficace da svolgere nelle vostre classi!
Vai alla barra degli strumenti