“Padova Grest”: centri estivi laboratoriali 4.0

Per l’estate 2018 la Fucina delle Scienze è stata coinvolta in un progetto innovativo, organizzato e gestito dall’associazione Nemesi con il patrocinio del comune di Padova, che porta l’esperienza dei centri estivi ad un altro livello.

Il progetto “Padova Grest” è un’esperienza coinvolgente che propone a bambini e ragazzi (dai 10 ai 15 anni) attività laboratoriali e ricreative attraverso cui sperimentare e divertirsi sotto l’attenta guida di esperti (ad esempio sono stati chiamati degli esperti per i laboratori di affresco & pittura, astronomia, archeologia, etc.).

Noi della Fucina delle Scienze siamo stati coinvolti nelle sedi del Planetario (via Alvise Cornaro 1) e della parrocchia Natività B.V. Maria alla Mandria (via Armistizio 279/281), e ci siamo occupati delle attività riguardanti la Robotica educativa e le Scienze con il fine di stimolare la curiosità dei ragazzi e venire incontro ai loro molteplici interessi.

Più nel dettaglio, i laboratori da noi proposti hanno incluso l’utilizzo di Ozobot, del Lego EV3, dei microscopi biologici per l’analisi della cellula vegetale e animale, così come per l’analisi dei tessuti di mammiferi. Oltre alle attività al chiuso, sono state svolte attività ricreative all’aperto alla scoperta della Natura che ci circonda per imparare a riconoscerla e scoprire la grande biodiversità che la compone.

Questa nuova esperienza di un centro estivo unico nel suo genere è stata molto positiva e ha riscosso notevole entusiasmo e partecipazione da parte dei ragazzi. Ci auguriamo che si possa ripetere in futuro!

 

Vai alla barra degli strumenti