Anche questa attività si rileva interessante per utilizzare una App simulata. I docenti hanno immaginato una attività gamificata, una sfida per imparare la chimica divertendosi. A tal proposito suggerisco di guardare anche il sito ijet.itd.cnr.it/article/viewFile/896/767 dove viene descritto il progetto Go-Lab

 

Unita’ Di Apprendimento: Bilanciamento di Una Reazione Chimica

Prodotto Finale: Competizione tra più classi seconde sulle competenze chimiche relative al bilanciamento di una reazione chimica. La classe vincente potrà visitare la sede del dipartimento di chimica presso l’Università di Padova

Componenti del gruppo: Orietta Ferronato, Roberta Fiorentini, Silverio Berlese

Destinatari: alunni di scuola secondaria di secondo grado (II anno)

Applet utilizzate:  

https://phet.colorado.edu/it/simulation/balancing-chemical-equations

https://phet.colorado.edu/it/simulation/legacy/build-a-molecule

Obiettivi:

  • Conoscere le leggi ponderali, il significato di numero atomico, numero di massa e mole
  • Saper leggere e utilizzare la tavola periodica
  • Acquisire il concetto di molecola
  • Conoscere il concetto di legame chimico
  • Analizzare la trasformazione di energia in una reazione chimica
  • Saper applicare le conoscenze nei processi di fotosintesi e respirazione cellulare

Competenze:

  • Possedere l’abitudine al ragionamento rigoroso e all’applicazione del metodo scientifico.
  • Saper definire i legami chimici presenti all’interno di una molecola
  • Conoscere il significato dei coefficienti numerici in una reazione chimica bilanciata.
  • Saper svolgere semplici calcoli in base alla stechiometria della reazione anche in presenza di un reagente limitante.
  • Saper determinare la quantità di un composto molecolare ottenuto da una reazione di precipitazione;
  • Saper determinare la resa e l’errore relativo percentuale commesso.
  • Analizzare qualitativamente e quantitativamente fenomeni legati alle trasformazioni di energia a partire dall’esperienza.
  • Saper esporre con chiarezza usando correttamente i termini specifici; comunicare in modo chiaro le proprie idee all’interno del gruppo di lavoro

 

Fasi di lavoro:

  • Presentazione del progetto
  • Lezioni introduttive di chimica, fisica e biologia
  • Utilizzo del programma phet in aula informatica
  • Esercitazione in classe
  • Simulazione della competizione
  • Competizione
  • Premiazione
  • Uscita didattica per la classe vincitrice

 

 

Tempi :

  • 15 ore

 

Strumenti :

  • LIM per lo sviluppo delle prime fasi
  • pc per lavoro individuale e di gruppo

 

Verifica:

Analisi dei risultati delle singole classi durante la competizione

 

 

Vai alla barra degli strumenti