L’Ufficio Scolastico Regionale del Veneto ha recentemente deliberato il riconoscimento, ai sensi della direttiva ministeriale n. 90/2003, di tre nostri corsi di formazione per docenti per l’anno scolastico 2016/2017.

Queste sono le proposte che abbiamo elaborato per i docenti sia della scuola secondaria di primo e di secondo grado:

  • Laboratorio povero di Fisica, che fornirà ai docenti strumenti e metodologie che permetteranno di definire obiettivi didattici validi per gli studenti, come: conoscere le leggi fisiche, acquisire competenze tali da riconoscere i fenomeni fisici proposti in contesti reali ed elaborarne di propri, acquisire abilità per risolvere e riconoscere semplici e complessi algoritmi di programmazione, saper lavorare in gruppo, essere in grado di analizzare ed elaborare quantità di dati. Responsabile: prof. Alfonso D’Ambrosio. Durata: 4 incontri da 2,5 ore ciascuno per un totale di 10 ore. Sede: da definire e comunque nella provincia di Padova.
  • Smartphone e tablet nella didattica delle scienze, dove si avrà la possibilità di utilizzare applicazioni, scaricabili gratuitamente, che permettono di condurre esperienze di fisica (cinematica, meccanica, acustica, magnetismo, fisica moderna, termologia ed ottica), approfondimenti e osservazioni di biologia (sarà impiegata – novità assoluta in Italia – una piccola lente da applicare all’obiettivo dello smartphone per l’osservazione di campioni microscopici) e studio della chimica. Durata: 4 incontri da 2,5 ore ciascuno per un totale di 10 ore. Responsabile: prof. Alfonso D’Ambrosio. Co-formatore: dott. Marco Picarella. Durata: 4 incontri da 2,5 ore ciascuno per un totale di 10 ore. Sede: da definire e comunque nella provincia di Padova.
  • BYOEG – Bring Your Own Educational Game, il cui intento è far conoscere le potenzialità dei seroius games, intesi come giochi che hanno un chiaro intento educativo, anche in ambito didattico. Sperimentare un serious game in classe significa sicuramente cambiare radicalmente la metodologia didattica, significa includere un linguaggio nuovo, basato soprattutto sulla gamification, ovvero sull’apprendimento basato su livelli di gioco, su attività di gruppo, sul raggiungimento di obiettivi attraverso punteggi e premi. Durata: 4 incontri da 2,5 ore ciascuno per un totale di 10 ore. Responsabile: prof. Alfonso D’Ambrosio. Co-formatore: dott. Marco Picarella. Durata: 4 incontri da 2,5 ore ciascuno per un totale di 10 ore. Sede: da definire e comunque nella provincia di Padova.

 

Altre informazioni su sede, calendarizzazione e costi verranno comunicati sul nostro sito.

Se siete interessati, potete contattarci direttamente attraverso la pagina dei contatti del nostro sito.

Vai alla barra degli strumenti